Orologio a sabbia

da Sinestesie (2008)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

quando arriverà l’autunno
noi saremo ancora qua
a far splendere i colori
della nostra vita
e nell’atmosfera onirica
che avvolge la realtà
gli occhi non vedranno
il peso di questa salita

mentre passerà l’inverno
noi saremo ancora qua
a proteggerci dal freddo
di quella distanza
isolati sugli scogli
di un oceano instabile
troveremo i giusti appigli
per restare a galla

se vorrai concedermi
che i “per sempre” sono dei “mai”
… lascia scorrere questo tempo
e il suo evolvere scorgerai

fluttuerà la primavera
voluttuosa e labile
nella luce rinnovata
delle sue giornate
tra l’assenza e la memoria
su una giostra salirà
e ruotando ci avvicina
e ci divide già

ma poi arriverà l’estate
e ci ritroveremo qua
a portare in alto
i calici del tuo ritorno
ed in un incontro denso
di sorrisi brillerà
il pensiero che
la nostra casa è il mondo

se vorrai concedermi
che i “per sempre” sono dei “mai”
… lascia scorrere questo tempo
e il suo evolvere scorgerai