Domani è primavera

da Sinestesie (2008)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

oggi è 31 dicembre
domani… domani è primavera
riesco a vedere rondini
in volo ripopolano la sera sulla contrada
dipingo con te boccioli
che fioriranno presto lungo i viali
contemplando più in alto
il fragore dei fuochi artificiali
e per la strada
distinguo nel vociare
le tue labbra estasiate
come sinfonia dal rumore dei Neubauten

ieri 2007
ed oggi… oggi per noi è ’81
ogni tocco di sequencer diluirà un ricordo
ma nessuno potrà sentire
il nero nei cassetti
ingiallirà con i ritagli dei giornali
gli orizzonti futuri
si staglieranno su noi verticali
e in questo aprile
danzando l’untergang
con l’energia di statue
noi ci ameremo sulle note dei Neubauten