Rosebud

da Incognite note (2010)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

per chi non sa
che la sconfitta non è figlia dell’errore
ma solo effetto
delle scelte della personalità
che alimentata dall’avidità
la pila di monete
crolla sotto i colpi della gravità

dentro il gioco di riflessi degli specchi
c’è il chiaroscuro di terra bruciata
la sola immagine di un uomo
mentre scopre che l’amore è un dono
e mai nessuna cifra comprerà

e dall’alto del suo trono
non ci sarà niente
che lui insaziabile
alla fine non avrà
tranne chi sappia cogliere
quella sua ultima parola
di bambino
che invoca
Rosebud