Risvegli sul tappeto

da Incognite note (2010)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

nelle favole vinceva sempre il buono
l’Orco non mangiava Pollicino
ma le mie ciglia tremavano oltre il libro
e la bocca e le gambe con loro

e parlare con i muri era un sollievo
nel silenzio che invocava l’amnesia
ma a quell’ombra nella stanza non dicevo
più di una preghiera e dopo il così sia
la luce andava via

quanti furono i risvegli sul tappeto
tra le piume rotte del cuscino
io mi ripetevo
“un giorno capirai che
ci vuol più forza per rialzarsi
che per non cadere mai”