Dada (non significa nulla)

da Incognite note (2010)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

al limite di chilometri
le strade si sono aperte
noi non ci incontreremo per un po’
con “po'” che tende a “per sempre”

tu eri fiele o mia dolce metà
ed io facevo i conti a mente
contro l’alfiere della cecità
il cuore è fiero e non sente

ma so che esisterà
da qualche parte esiste già
un senso a ciò che ancora
non vuol dire niente

il dormiveglia smussa gli angoli
a nuvole di pensieri
e dentro cieli concentrici
vedo coincidere domani e ieri

e io non cerco più un colpevole
la pena è stata espiata
rimane solo un’ebbrezza che
mi inebria come acqua distillata

ma so che esiste già
fra qualche tempo esisterà
un senso a ciò che ancora
non vuol dire niente ma
dada

e so che esiste già
da qualche parte esisterà
ma per l’istante
dada
non vuol dire altro che
libertà