No Surprises – Live at Narrow Street



Qualche mio errorino nella parte centrale (era in qualsiasi caso la seconda volta in vita mia che la suonavo al piano!) e tanta tanta emozione… grazie a Franz per il bellissimo pomeriggio!

a heart that’s full up like a landfill / a job that slowly kills you / bruises that won’t heal // you look so tired unhappy / bring down the government / they don’t, they don’t speak for us // i’ll take a quiet life / a handshake of carbon monoxide / with no alarms and no surprises / no alarms and no surprises / no alarms and no surprises / silent / silent // this is my final fit / my final bellyache / with no alarms and no surprises / no alarms and no surprises / no alarms and no surprises / please // such a pretty house / such a pretty garden / no alarms and no surprises / no alarms and no surprises / no alarms and no surprises / please /

un cuore pieno come una discarica / un lavoro che ti uccide piano piano / ferite che non guariranno // sembri così stanco e infelice / fa’ cadere il governo / loro non parlano, non parlano a nostro favore // io sceglierò una vita tranquilla / una stretta di mano / di monossido di carbonio // con nessun allarme e nessuna sorpresa / nessun allarme e nessuna sorpresa / silenzioso / silenzioso / questa è la mia ultima crisi / il mio ultimo mal di pancia / con nessun allarme e nessuna sorpresa / nessun allarme e nessuna sorpresa / per favore // una casa così carina / un giardino così carino / nessun allarme e nessuna sorpresa / per favore /

2 thoughts on “No Surprises – Live at Narrow Street

  1. Mi commuovi sempre…è stato bellissimo vederti suonare, quante emozioni :°)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>