E sentire…


… di essere un punto fra due infiniti oblii?