Il grigio si colora

Cristalli di luce

Nastri rovesciati, un mare di delay, il basso acustico che aspetta il suo jack … e una canzone sognante e speranzosa che mi fa pensare a una persona che non conoscevo ancora quando è stata scritta. Per ora, in fondo, va bene così.

One thought on “Il grigio si colora

  1. Holà Fed, leggendo questo post mi viene in mente il battito infinito delle logiche interiori che ci fondano, come esse infrangano il tempo, lo spazio e l’identità delle cose con se stesse. Continua con forza che sale la voglia di ascoltare ciò che tramite un’altro linguaggio ci descrivi. Forza Fe’!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>