First day in the studio

Dopo aver smaltito i postumi del bellissimo capodanno che ho passato, ieri notte ho letteralmente blowed the dust off my guitars, per citare una vecchia canzone degli Smashing Pumpkins, ho connesso tutti gli strumenti… e ho finalmente iniziato a registrare. Il primo giorno è andato meravigliosamente, la chitarra suona pulita e liquida, il microKorg tira fuori effetti da favola, e le cose che ho imparato durante le registrazioni di “Scatola nera” sono già evidenti.

Saranno mesi di mal di testa e puro piacere. Chiunque voglia venire a trovarmi è più che benvenuto: il numero civico è il 4, primo piano.